La storia del Centro

Nel 1987, con l’apertura di un Centro diurno inserito nella realtà territoriale di Foligno e rivolto a tossicodipendenti ed alcolisti, è iniziato il processo di integrazione e di co-progettazione tra la Comunità La Tenda Cooperativa Sociale ed il Ser.D. di Foligno, che cogestivano il Centro con un gruppo di lavoro misto.

Nel 1990, dall’esigenza di completare l’intervento, scaturisce la proposta di una prima breve fase residenziale in una sede diversa, che consentisse agli utenti di iniziare a prendere coscienza delle proprie problematiche e di entrare in relazione con gli educatori, stabilendo con loro un rapporto di fiducia indispensabile per affrontare la successiva fase del programma al Centro diurno. Si trattava di un progetto innovativo in quanto prevedeva, sin dall’inizio del percorso, ampi contatti con la realtà territoriale, nella quale venivano concretizzate numerose attività. Alle riunioni di programmazione e di valutazione, agli incontri di supervisione ed alle attività dei due Centri, partecipavano gli educatori della Comunità La Tenda, il Responsabile ed alcuni operatori del Ser.D. di Foligno.

In seguito alla sperimentazione di programmi, servizi e metodologie di intervento, nel 1994 nasce il Progetto Integrato di Assistenza Socio-Sanitaria a favore di soggetti tossicodipendenti in trattamento presso i Ser.D. dell’Azienda Asl n. 3, attraverso percorsi terapeutici territoriali.

Dal 1995 ad oggi, l’esperienza del Centro Residenziale per le dipendenze Caino è stata oggetto di numerosi cambiamenti ed implementazioni, concordate e programmate con il Ser.D., rispondendo così alla sua prerogativa caratteristica di “esperienza in continua evoluzione”.

Dal 2010, il Centro Residenziale per le Dipendenze Caino è gestito dalla Comunità La Tenda Cooperativa Sociale all’interno di una Convenzione con la USL Umbria 2 in materia di percorsi trattamentali integrati di tipo residenziale, semiresidenziale, territoriale e di accompagnamento domiciliare, rivolti ad utenti con problematiche di dipendenza.

Foto della struttura